11 Ottobre 2020 Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze

Nel dicembre 2011 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato l’11 ottobre Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze, con l’obiettivo anche di sensibilizzare l’opinione pubblica sui loro diritti, sugli abusi e ostacoli che molte sono ancora costrette ad affrontare e subire, così come sull’importanza di un’adeguata rappresentanza delle bambine e delle ragazze nello sviluppo mondiale.

Le bambine sono le donne di domani e dunque, ancora una volta e non a caso, tutto questo si colloca nell’alveo della tutela di diritti umani fondamentali.

Dostoevskij ritiene che quando un uomo ha grossi problemi dovrebbe rivolgersi ai bambini: sono loro, in un modo o nell’altro, a possedere il sogno e la libertà.

Il mondo di problemi grossi ne ha molti e tra questi i più “”grossi sono senza dubbio le violazioni dei diritti umani, nella loro declinazione quotidiana, anche contro le bambine e ragazze: dall’abuso o cattivo uso del linguaggio, sino alle spose bambine o alle mutilazioni genitali, dalle etichette sul modo di vestire al body shaming.

Noi, le bambine di allora, dobbiamo prestare le nostre voci e attivare il nostro ascolto, oggi come ogni giorno, alle donne di domani, e abbiamo il dovere di accompagnarle in questa battaglia per un futuro più sano ed equo. Mano nella mano potremo costruire un ponte tra passato e presente, tra sogno e libertà, per un futuro migliore.

ADGI sezione Milano

Il Consiglio Direttivo

Contribuisci alla digitalizzazione al femminile

Ogni mese parliamo di un tema. Contribuisci a Womengodigital.it il primo portale per la digitalizzazione tutto al femminile

Preferiti
I tuoi preferiti sono vuoti
0 Carrello
0 Aggiungi tutti i prodotti capovolti al carrello Capovolto